347.4808858
Chiamaci a ogni ora

Bentornati cari lettori,

oggi andrò a trattare un argomento che tocca inevitabilmente il portafogli degli Italiani. Quando si parla di obbligo, di scadenza e di termini si finisce sempre per creare una sorta di polemica sia tra i potenziali clienti sia tra le imprese di settore.

Ciò di cui vorrei scrivere in questo articolo è l’obbligo di bonifica di materiali contenenti amianto entro il 16 Gennaio 2016; data non troppo lontana.

slide3a

Se guardiamo la questione dalla parte del potenziale cliente sarebbe normale vederla come una delle solite furbate per creare business;ciò che penso io invece è che si prospetta una buona opportunità per chi possiede una copertura in Cemento Amianto. E’ indubbio che le possibilità economiche delle aziende ma ancor di più dei privati sono minime, ma ad oggi grazie alle detrazioni fiscali e alla possibilità di cogliere l’opportunità di ristrutturare la propria copertura e contemporaneamente apportare delle migliorie in materia di isolamento termico, acustico e sovraccarico delle struttura rappresentano comunque una fonte di investimento molto remunerativo per i proprietari.

Ciò che dovremo fare è trovare la giusta impresa a cui affidarci, che possa consigliarci sui giusti materiali che dovranno essere posati: ciò che noi offriamo è un servizio più che completo partendo dalla progettazione della nuova copertura valutando la struttura del fabbricato ed offrendo i migliori materiali che il mercato offre, questo per poter garantire all’utente finale un risultato qualitativo molto alto, senza che si debba intervenire con varie manutenzioni nei prossimi 5 anni.

Purtroppo questo obbligo però ha anche creato scopiglio tra le imprese di settore. Il pericolo che nuove imprese “improvvisate” nascano solo per fare concorrenza sleale ad altri è dietro l’angolo; il mio consiglio infatti è cercare di dare una valutazione oggettiva all’impresa che interpellate senza dover per forza dare la priorità al prezzo dei lavori da eseguire, la maggior parte delle volte infatti spendendo meno si creano più danni che benefici.

Rimuovere materiali in cemento amainto è un beneficio per tutti, inoltre si vanno ad apportare molte migliorie al fabbricato aumentando anche la qualità della nostra vita quotidiana.

Grazie per il tempo dedicatoci.

A presto.

Lascia un commento

Nome *
Indirizzo Email *
Sito web
Messaggio *

Notice: Undefined variable: commentsvar in /home/bergamocoperture/public_html/wp/wp-content/themes/managov/single.php on line 272

Notice: Undefined variable: args in /home/bergamocoperture/public_html/wp/wp-content/themes/managov/single.php on line 282
© 2014 La Bergamo Coperture srls - p.iva 03922930163